Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

shape_w.svg

Data ultimo aggiornamento: 06.09.2023

L’art.22 quater della LR86/83 stabilisce che
La Giunta regionale istituisce l’elenco dei direttori del parco e individua, previo parere della competente commissione consiliare, i requisiti professionali e le competenze necessarie per l’iscrizione nell’elenco; il direttore del parco è scelto tra gli iscritti. L’incarico di direttore è conferito con contratto di diritto privato, che ne stabilisce anche la durata, compresa fra tre e cinque anni; l’incarico è rinnovabile. In ogni caso, il direttore resta in carica fino al conferimento dell’incarico al nuovo direttore. Il contratto stabilisce inoltre il trattamento economico, nonché i casi di risoluzione anticipata del rapporto.

Il medesimo articolo precisa che Il direttore del parco:
– dirige il parco;
– rilascia le autorizzazioni e i nulla osta di competenza dell’ente;
– comunica alla Giunta regionale ogni variazione intervenuta nell’assetto degli organi di gestione del parco e trasmette la documentazione relativa agli obblighi informativi per l’attività di monitoraggio, come definita dalla Giunta regionale;
– svolge gli ulteriori compiti previsti dallo statuto.

Nel Parco delle Orobie bergamasche è presente anche un Segretario, il quale:
– assiste ai lavori del consiglio di gestione e della comunità del parco;
– ha la responsabilità dell’area amministrativa;
– svolge le ulteriori funzioni ad esso assegnate dallo statuto.

Il Parco delle Orobie bergamasche ha individuato:

  • il dott. Davide Brumana quale Direttore (con decorrenza 15.03.2023) e Responsabile del Servizio Finanziario (15.03.2023-31.08.2023);
  • la dott.ssa Alessandra Locatelli quale Segretario e Responsabile del Servizio Finanziario, con decorrenza 1.9.2023.